COME ANDARE VELOCE A NUOTO. I DUE FATTORI CHIAVE

Ti sembrerà impossibile, ma la velocità del tuo corpo in acqua dipende solo da due fattori. Se vuoi andare più veloce ti basterà aumentare uno di questi due parametri.

Di che parametri stiamo parlando?

Ampiezza e frequenza

Ti assicuro che la velocità dipende da questi due parametri, e da nessun altro.

E ti dirò di più… la velocità puoi anche calcolarla, con una formula matematica.

VELOCITÀ = AMPIEZZA X FREQUENZA

Vediamo insieme cosa rappresentano queste due grandezze.

AMPIEZZA

Rappresenta la distanza che il tuo corpo percorre ad ogni bracciata o ciclo di bracciate. Si misura in metri ( scusa, ma sono un ingegnere e se non metto l’unità di misura mi viene l’urticaria! ).

FREQUENZA

Indica il tempo che impieghi per fare una bracciata o un ciclo di bracciata. Si misura in 1/secondo.

Il risultato? Metri x 1/secondo = Metri al secondo…. Ovvero proprio una velocità!

È fisica, non ci si scappa.

Se vuoi andare più veloce o migliori la frequenza, girando la velocità di bracciata, oppure impari a fare più strada per ogni bracciata, migliorando l’ampiezza!

Detta così sembra molto semplice, ma c’è un inghippo!

I due fattori non sono indipendenti.

Aumentando o diminuendo uno dei due infatti farai diminuire o aumentare anche l’altro. Immagina per esempio di nuotare girando le bracciata velocissime. È ovvio l’efficienza della bracciata diminuirà a discapito dell’ampiezza di bracciata.

Per aumentare la tua velocità dovrai quindi riuscire a migliorare uno dei due fattori, senza peggiorare nell’altro.

Oppure migliorarli entrambi!

A questo punto immagino che tu ti stia chiedendo come si fa a migliorare frequenza e ampiezza, giusto?

L’argomento è piuttosto lungo, e non posso fare un post unico. Ma non ti preoccupare, ne parlerò in un nuovo post tra qualche giorno.

Vuoi essere sicuro di non perdertelo? Allora:

Metti mi piace alla pagina Nuoto Facile

Inoltre, se l’articolo ti è piaciuto e pensi possa aiutare qualche tuo compagno:

Condividi il post

#Nuoto #NuotoFacile #Allenamentonuoto #Tecnicanuoto

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.